Un anno dal nostro primo sguardo

Ebbene si, oggi sono esattamente 365 giorni dal nostro primo sguardo. Un anno, te ne rendi conto? Dodici mesi per partire da quel qualcosa che ci univa, chiamalo amore o dagli il nome che vuoi, e dodici mesi per arrivare al nulla che siamo diventati.
Trecentosessantacinque giorni da quando hai deciso di buttarti e di mandare a fanculo la timidezza per venire a parlarmi. Un anno dall’inizio di noi. Dall’inizio di quel noi che forse non avrebbe mai dovuto iniziare, o che forse non dovrà mai finire.
Oggi, trecentosessantacinque giorni fa, al tramonto, noi eravamo sul ponte di una nave, no, di quella nave, dell’Orchestra, a guardare il sole che scompariva dietro alle onde del mare. C’eri tu, e poi c’ero io. Ma prima c’eri tu. Sì, perché se non fosse stato per te chi lo sa, chi lo sa cosa sarebbe successo. O cosa non sarebbe successo.
Oggi, dodici mesi fa, iniziava la nostra storia. La nostra complicata storia. Dico complicata, ma non dirò mai impossibile. Perché niente è impossibile, se lo si vuole veramente. E sarebbe potuto, sarebbe dovuto essere così anche per noi.
Ora ti dico una cosa: non ho mai creduto ai cosiddetti colpi di fulmine, all’amore a prima vista. Non fino a quel giorno. E quello è stato solo l’inizio. Solo sette giorni dopo, mentre eravamo distesi nel letto della cabina 14036, ho capito veramente che l’amore di cui si legge nei libri esiste, è stato in quel momento che ho capito che avrei voluto che il tempo si fermasse, che nulla cambiasse.
E’ da allora che non riesco a ricordare come vivevo prima, quando tu non eri costantemente nei miei pensieri. E’ da quell’istante che non riesco a toglierti dalla mente, che non voglio toglierti dalla mente. La mia vita era così vuota prima, credevo di essere felice, ma solo perché non sapevo che saresti arrivato tu. E solo quando ho conosciuto te ho capito cosa fosse la vera felicità. I veri sorrisi.
Ora sicuramente penserai che sono veramente una testa dura, e probabilmente è così. Magari sì, magari sono una stupida a credere ancora in un noi dopo un anno. Magari hanno ragione tutti quelli che mi dicono di non continuare a sperare e a smettere di sbattere la testa contro lo stesso muro. Magari. Ma il fatto è che mi piacerebbe riuscire a convincerti che ne vale la pena. Che, se dopo un anno, noi siamo ancora qui, magari un motivo c’è. Magari questa distanza è solo un piccolo grande ostacolo che riusciremo a superare con la volontà e con quello che ci lega. Non so più in che altro modo cercare di farti capire che senza di te non so stare. Se fossi lì me ne fregherei di tutto e tutti e ti bacerei, ma non posso, quindi ora guarda questo video, ascolta la nostra canzone, ascolta le parole e poi dimmi; dimmi se faccio bene a credere ancora in noi o se davvero dovrei smettere.
Guarda tutto questo, rivivi la nostra storia e decidi se vuoi metterci un punto o se vuoi farla continuare, se vuoi provare a farla crescere.

Advertisements

2 thoughts on “Un anno dal nostro primo sguardo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s