Lacrime.

Non c’è niente di più difficile di quello che sto per dire. Fino a mezz’ora fa non avrei mai pensato di riuscire a scrivere di tutto ciò, ma il fatto è che a tenere le cose nascoste per troppo tempo fa male.

Sto arrivando a dirti delle cose che mi fanno davvero sentire vulnerabile e strana. E’ sempre stato tutto difficile, non ho mai chiesto a nessuno di stare con me, ho sempre aspettato gli altri. Non ho mai confessato niente a nessuno, ho sempre aspettato che si confessassero. Ma poi è arrivato quel momento in cui i nostri occhi si sono incrociati, i nostri pensieri hanno incominciato a prendere la stessa strada e tutto il mondo mi è sembrato diverso. 

In un secondo mi sono scordata di tutto il dolore che avevo sempre sentito e solo cose belle hanno iniziato a navigare nella mia mente, perché tutto sarebbe andato bene finché quei due occhi sarebbero rimasti. Improvvisamente mi sono scordata del passato, delle persone che ci sono state perché non sarebbe esistito altro che il momento in cui i nostri occhi si sarebbero incrociati nuovamente. 

Così ho pensato che forse ne sarebbe valsa la pena rischiare un po’. Ed è stata la migliore decisione che abbia preso in tutta la mia vita. Le carezze, i baci, il mare sotto e dentro di noi. Il cuore che batte forte, le mani che tremano e il soffio delicato delle parole che mi sussurravi rimane ancora adesso indelebile nella mia mente e nel mio cuore.

Poi è arrivata la distanza. E’ arrivata per separare le nostre vite e per dividere i nostri cuori. Al solo pensiero del nostro addio le lacrime incominciano a scorrere sulle mie guance fino ad arrivare ad arrugginirle.

Non ti ho mai scritto che mi manchi, ma è così. Ho bisogno di averti qui, ti prego, vienimi a prendere.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s